infografica

Come si integra l’infografica in una strategia di content marketing? Quanto lavoro c’è dietro per un grafico? Vediamone i principali utilizzi.

Un’infografica è uno strumento di comunicazione che sfrutta la narrazione visiva per facilitare la comprensione di argomenti più o meno complessi. 

Da diversi anni è entrata a far parte della nostra quotidianità: segnaletica, slide di presentazione di big data, tutorial, istruzioni di montaggio (chi non ha familiarità con quelle di Ikea o Lego?), spot tv…

Il motivo di tanta popolarità è semplice: ricordiamo più facilmente un’immagine rispetto a un testo scritto. Di conseguenza, visualizzando un concetto riusciamo a capirlo meglio.

Come nasce un’infografica?

Sfatiamo subito il mito che vede l’infografica come un “modo rapido e carino per spiegare un concetto”. Chi si occupa di comunicazione sa che progettare un’infografica efficace richiede un meticoloso lavoro di ricerca, comprensione, sottrazione e sintesi. A grandi linee, ecco quello che avviene dietro le quinte:

  • studio, selezione e organizzazione delle informazioni;
  • definizione di obiettivi, destinatari, tone of voice e canali di condivisione;
  • studio grafico (palette cromatica, design dei contenuti, ricerca font);
  • composizione e adattamento a formati e destinazioni d’uso;
infografica

Perché usarla in una strategia di content marketing?

Strutturata in questo modo, l’infografica diventa un elemento fondamentale nella definizione della strategia di content marketing ed è in grado di:

  • Migliorare l’esperienza dell’utente i contenuti visivi vengono memorizzati meglio, diminuiscono i tempi di lettura e rimangono impressi nel tempo.
  • Aumentare il traffico sul sito testi a concetti ridotti a keywords sono facilmente riconoscibili da algoritmi social e motori di ricerca: un bel vantaggio lato SEO.
  • Attirare l’attenzione un messaggio chiaro e comprensibile incuriosisce e diventa condivisibile. L’utente ricorderà il brand in maniera positiva e sarà incentivato ad approfondire le tematiche proposte.

Last but not least, l’infografica va bene per tutti. Non ci credete?
Metteteci alla prova. 

Per i nostri servizi di grafica clicca qui!

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Sentitevi liberi di contribuire!

Lascia un commento