5 Trend per il digital marketing nel 2023

Per il 2023 le aziende più attente al marketing sono alla ricerca delle ultime tendenze e novità per massimizzare la loro comunicazione e presenza sul web.

Ecco alcune delle tendenze che vedremo in campo di digital Marketing nel 2023 e che potrebbero aiutarti a far crescere il tuo il tuo business:

1. Il metaverso

Il metaverso è una delle tendenze più discusse nel marketing digitale, in quanto non tutti hanno ben chiaro che cosa si possa fare con questa tecnologia e come applicarla nel modo migliore ai propri modelli di business, però i grandi nomi del tech credono nel metaverso e stanno investendo miliardi di dollari per costruire le proprie piattaforme proprietarie come Meta, Microsoft, Epic Games ed Apple. Leggi le nostre considerazioni e i primi passi nel metaverso (qui l’articolo).
Il Metaverso è un luogo in cui le persone interagiscono in un ambiente condiviso reso reale attraverso visori di realtà virtuale, la naturale evoluzione di Internet.

Il Metaverso nel digital Marketing

Un potenziale vantaggio del metaverso per il marketing è la possibilità di creare esperienze immersive e interattive per i clienti. In un mondo virtuale, gli addetti al marketing potrebbero creare ambienti che consentano ai clienti di interagire con prodotti e servizi in modo divertente e coinvolgente. Questo potrebbe essere particolarmente efficace per i prodotti difficili da dimostrare o sperimentare nel mondo reale, come la tecnologia complessa o i beni di lusso di fascia alta.

Un altro potenziale vantaggio del metaverso per il marketing è la possibilità di raccogliere dati e informazioni sul comportamento dei clienti in un ambiente virtuale. In un mondo virtuale, gli esperti di marketing potrebbero tracciare le interazioni dei clienti con prodotti e servizi e utilizzare questi dati per migliorare la loro strategia di marketing e indirizzare i messaggi in modo più efficace. Questo potrebbe anche essere utile per identificare nuovi segmenti di clientela e per adattare le campagne di marketing a diversi gruppi di clienti.

2. Intelligenza artificiale

Le intelligenze artificiali hanno reso il marketing più intelligente, veloce e analizzabile, con l’utilizzo di algoritmi sempre più complessi e performanti, vengono impiegate dai colossi tech come Google, Meta e Amazon nelle loro piattaforme pubblicitarie consentendo di connettere i prodotti e servizi pubblicizzati direttamente al consumatore più idoneo indirizzandone messaggi e contenuti sempre più corretti.

L'intelligenza artificiale nel digital marketing

Anche le piccole imprese hanno iniziato a investire in strumenti di marketing basati sull’intelligenza artificiale per creare esperienze personalizzate come l’assistenza clienti che si traduce in tassi di conversione più elevati in tutti i tipi di business, oppure nella creazione automatica di contenuti sia statici come foto e testi o dinamici come i video.

Le IA stanno rivoluzionando tutto il settore della comunicazione digitale e non solo, risultando uno dei trend di maggior spicco nel 2023 e negli anni a seguire.

3. Video brevi

La breve capacità di attenzione di oggi fa sì che le persone rispondano meglio quando ricevono qualcosa di breve e conciso.

Non c’è dubbio che questo formato continuerà a crescere grazie all’aiuto di TikTok e dei Reels di Instragram che danno ai lavoratori del settore tools sempre più completi e facili da utilizzare semplificando la creazione di contenuti e la loro pubblicazione.

Video brevi nel digital marketing

Con informazioni minime e appena sufficienti consentono allo spettatore di capire subito di cosa si sta parlando, e non richiedendo particolari lavori di editing e di post produzione professionali risultano meno costosi da realizzare.
I video brevi sono veloci da creare, funzionano benissimo con i social media e sono economicamente più sostenibili, ecco perché dovresti inserirli nella tua strategia di marketing.

4. Influencer

Si prevede che la spesa per il marketing dell’influencer aumenterà del 24% nel 2023.
Instagram è ancora la piattaforma più utilizzata per l’influencer marketing, seguita da TikTok che tuttavia, rimane il canale in più rapida crescita per l’influencer marketing.

Influencer per il digital marketing

L’influencer marketing è la collaborazione tra un marchio/brand e un influencer online per commercializzare uno dei suoi prodotti o servizi. Alcune collaborazioni di influencer marketing sono meno tangibili di così: i marchi lavorano semplicemente con influencer per migliorare il riconoscimento del marchio.
Se selezioni l’influencer giusto per il tuo marchio, avrai accesso a molti potenziali clienti che altrimenti non avresti potuto raggiungere.

5. LinkedIn come potenza B2B

LinkedIn recentemente ha registrato una crescita record. Si prevede che rappresenterà il 25% della pubblicità B2B in due anni.
Le entrate di LinkedIn sono aumentate del 26% su base annua registrando un coinvolgimento record con oltre 850 milioni di membri, a testimonianza di quanto la piattaforma sia fondamentale per mettere in contatto le persone in cerca di lavoro con i lavori, gli studenti con le competenze e gli esperti di marketing con gli acquirenti.

LinkedIn come potenza B2B nel digital marketing

Le aziende su LinkedIn ora si affida ai filtri delle competenze per identificare i candidati, poiché sia i candidati che i datori di lavoro danno la priorità alle competenze per trovare e reperire lavoro in modo più efficiente.

C’è una crescente opportunità per le aziende di utilizzare la piattaforma per la crescita e aumentare di conseguenza la propria autorevolezza.

Risorse per il digital marketing

Sai quale di queste soluzioni si adatta meglio al tipo di comunicazione che serve per la tua azienda? In Zero Pixel ci occupiamo di servizi di digital marketing e possiamo aiutarti a trovare la soluzione migliore per te.

Alessandro
Alessandro
Articoli: 9