briefing prima del servizio fotografico

Perché è importante fare un briefing prima di un servizio fotografico? Quali sono gli step da seguire per ottenere fotografie impeccabili?

Spesso capita che il cliente pensi che sia un processo facile e veloce il fotografare un prodotto: che ci vuole, si arriva con la macchina buona, si guarda e si scatta. Purtroppo non è così semplice. 

Sicuramente scattare in studio semplifica il processo, per due motivi: il fotografo è a casa sua, ha poche variabili, e può controllare la luce in modo totale.

Scattare in location, invece, comporta delle inevitabilmente delle variabili, come la luce del sole o comunque la luce naturale, ma anche i colori che troviamo nell’ambiente. 

Sembra una banalità, ma fotografare un oggetto in un ambiente in cui ci sono elementi che non lo valorizzano o che lo mimetizzano sicuramente non permette di avere fotografie d’impatto. Per questo, soprattutto se si lavora in location particolari, è fondamentale seguire determinati step.

Step del briefing prima di un servizio fotografico

  1. Programmando un shooting in esterno, sicuramente un primo passo è quello di studiare il prodotto e trovare il lato più “fotogenico”, oltre alle caratteristiche salienti dello stesso.
  2. Decidere il mood, ossia pensare e trovare in rete delle fotografie che su cui basare la sessione fotografica come stile, colore e stato d’animo, oltre al taglio pubblicitario o editoriale, che dipende dai canali usati per far conoscere il prodotto.
  3. Scegliere la location, facendo anche un sopralluogo per decidere in anticipo dove scattare, anche per sapere in anticipo come sarà la luce e poter avere uno schema degli scatti da fare, così da poter lavorare speditamente soprattutto se il tempo a disposizione non è molto.
  4. Se c’è necessità di accessori, come nelle immagini allegate all’articolo, si deve decidere cosa può servire, ma anche lo stile degli accessori.

E solo in fine c’è la giornata dello shooting vero e proprio. 

A molti i passaggi sopra possono sembrare superflui, ma invece sono fondamentali per ottenere le immagini che ci si è prefissati e servono per costruire una visione comune per tutte le persone che lavorano in questo processo: fotografo, marketing manager, product manager, ecc.

Tavolo e poltrona di Zatoo Design Studio di Chiavari (GE).

Scopri i nostri servizi di fotografia professionale!

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Sentitevi liberi di contribuire!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *