illusiocean

Dal 1 ottobre 2021 al 31 gennaio 2022 sarà possibile visitare la mostra IllusiOcean presso l’Università di Milano-Bicocca.

IllusiOcean: percorso virtuale per esplorare gli oceani

Presentata ufficialmente nell’Aula Magna dell’Università di Milano-Bicocca IllusiOcean, la mostra nata da un’idea di Paolo Galli, docente di ecologia dell’Università, che permetterà di sperimentare, in un viaggio virtuale tra gli oceani, le illusioni che alterano la percezione della realtà degli esploratori. Coinvolto nella mostra per la parte fotografica anche il socio Zero Pixel Massimo Boyer, fotografo subacqueo e biologo marino.

IllusiOcean è una mostra itinerante, che partirà  da Milano, dove sarà visitabile presso i locali dell’Università di Milano-Bicocca dal 1 ottobre 2021 al 31 gennaio 2022. Il calendario successivo è in corso di definizione. I contenuti della mostra saranno presentati all’interno del Padiglione Italia durante EXPO 2020 Dubai.

IllusiOcean sarà fruibile anche online, sul sito di Focus.

Il percorso di IllusiOcean si svilupperà lungo tre aree tematiche principali:

  • sei stanze in cui il visitatore è immerso nel mondo delle illusioni, ciascuna in grado di raccontare un aspetto riguardante il mare: dalla biodiversità degli ecosistemi marini tropicali al problema dell’inquinamento da plastica;
  • 30 gigantografie scattate da grandi fotografi subacquei, tra i quali il nostro Massimo Boyer, raffiguranti le suggestive illusioni create dalla natura, come il mimetismo di alcune specie di organismi marini;
  • i lavori svolti dagli studenti del licei scientifici Vittorio Veneto e Luigi Cremona di Milano e dell’Istituto tecnico agrario Emilio Sereni di Roma e dedicati al mare.

Infine, grazie alla collaborazione con il Museo Nazionale del Cinema di Torino, il visitatore potrà rivivere la magia e l’illusione del cinema grazie a un montaggio di film muti e sonori dedicati al mare.

Eccovi il trailer della mostra: