Google aggiunge coupon, offerte affiancate e approfondimenti sui prezzi

[av_textblock size=” av-medium-font-size=” av-small-font-size=” av-mini-font-size=” font_color=” color=” id=” custom_class=” av_uid=’av-l9zmn5ey’ admin_preview_bg=”]
Google sta aggiungendo alcuni nuovi strumenti di assistenza allo shopping, giusto in tempo per le vacanze, che saranno di grande beneficio per gli acquirenti, ma potrebbero anche avere implicazioni significative per i rivenditori online, in particolare per quanto riguarda la comprensione dei concorrenti e del mercato.

Innanzitutto, Google sta integrando i codici coupon e le promozioni nei risultati di ricerca dei prodotti, aiutando così le persone a collegarsi con le offerte stagionali e le promozioni, senza dover cercare le informazioni pertinenti altrove.

Come spiegato da Google:

“Il nostro nuovo badge per le promozioni apparirà nella Ricerca sugli articoli in promozione (come “15% di sconto con codice coupon HOLIDAYS”). Mentre in passato abbiamo mostrato quando gli articoli sono in saldo o il prezzo è sceso, ora è possibile vedere promozioni specifiche e confrontarle con altre direttamente nella Ricerca. Stiamo anche aggiungendo una nuova funzione di ritaglio dei coupon, che consente di copiare facilmente i codici promozionali quando si è pronti per l’acquisto”.

Google Coupons & Promos

Diversi siti web offrono un servizio simile, evidenziando gli ultimi coupon promozionali per mettere in contatto gli utenti con le opportunità di sconto.

L’integrazione di questo servizio in Google potrebbe avere un impatto molto maggiore, in quanto le persone non dovranno più sapere a quali siti rivolgersi per trovare gli stessi.

Ciò potrebbe anche significare che i marchi dovranno proporre offerte e sconti migliori e assicurarsi di essere registrati su Google per massimizzare le opportunità. Se il vostro concorrente ha in corso una buona promo di sconto e gli utenti possono ora vederla nello streaming, questo potrebbe essere un fattore importante e dovrete essere consapevoli di questo e di come le vostre offerte si adattano, man mano che si evolvono.

Google aggiunge anche una nuova visualizzazione comparativa side-by-side di tutti gli articoli elencati in una ricerca di prodotto pertinente

“Se si cerca, ad esempio, un cappotto da donna, verrà mostrato un confronto affiancato delle offerte di cappotti da donna disponibili direttamente nei risultati. Questa nuova visualizzazione verrà introdotta negli Stati Uniti questo mese, giusto in tempo per le vacanze”.


Si noti inoltre che questa visualizzazione non si trova nella scheda “Shopping”, ma nell’elenco principale dei risultati di ricerca di Google per questo prodotto.

Si tratta di aggiornamenti importanti che potrebbero avere un grande impatto sui rivenditori online.

Infine, Google sta aggiungendo ulteriori informazioni sul confronto dei prezzi nei risultati di ricerca dei prodotti.

Come si può vedere, ora i ricercatori potranno vedere come il prezzo di ogni commerciante a confronto.

Anche in questo caso, si tratta di aggiunte preziose e importanti per gli acquirenti, mentre per i rivenditori comportano una serie di nuove considerazioni sul modo in cui le persone acquistano, sulle informazioni che vedono e sulla corrispondenza delle vostre offerte.

(img credits: techshotsapp)
[/av_textblock]

Valentina Cera
Valentina Cera
Articoli: 3