Schema markup: come migliorare il posizionamento del sito web

Lo schema markup, creato da Schema.org, consente di aggiungere informazioni strutturate alle pagine web. Queste informazioni possono essere utilizzate dai motori di ricerca per comprendere meglio il contenuto delle pagine e generare risultati di ricerca più pertinenti e informativi.

Schema.org è stato fondato nel 2011 da Google, Microsoft, Yahoo!, Yandex e altri grandi motori di ricerca con l’obiettivo di creare un linguaggio di markup che fosse supportato da tutti i principali motori di ricerca.

Come funziona lo schema markup?

Lo schema markup viene aggiunto al codice HTML delle pagine web utilizzando tag speciali. Questi tag definiscono il tipo di informazione strutturata che viene fornita.

Ad esempio, per aggiungere informazioni strutturate su un prodotto, è possibile utilizzare il tag <product>. Questo tag include una serie di attributi che definiscono le caratteristiche del prodotto, come il nome, il prezzo, la descrizione e l’immagine.

Esistono diversi tipi di scrittura dei markup, ognuno dei quali è progettato per un tipo specifico di contenuto. Alcuni dei tipi di scrittura dei markup più comuni includono:

  • JSON-LD: questo è il tipo di scrittura dei markup più comune. È supportato da tutti i principali motori di ricerca.
  • Microdata: questo tipo di scrittura dei markup è supportato da Google, Microsoft e Yahoo.
  • RDFa: questo tipo di scrittura dei markup è supportato da Google, Mozilla e Opera.

La scelta del tipo di scrittura dei markup da utilizzare dipende dalle preferenze del motore di ricerca che si desidera targettizzare.

Lo schema markup funziona in questo modo:

  1. Il motore di ricerca scansiona le pagine web per cercare lo schema markup.
  2. Se il motore di ricerca trova lo schema markup, lo utilizza per comprendere meglio il contenuto delle pagine.
  3. Il motore di ricerca utilizza le informazioni strutturate per generare risultati di ricerca più pertinenti e informativi.

Quali sono i vantaggi dello schema markup?

L’utilizzo dello schema markup può offrire diversi vantaggi per il posizionamento del sito web, tra cui:

  • Migliore comprensione del contenuto da parte dei motori di ricerca: lo schema markup consente ai motori di ricerca di comprendere meglio il contenuto delle pagine web, il che può portare a un posizionamento migliore nei risultati di ricerca.
  • Più click-through rate (CTR): i risultati di ricerca con schema markup sono spesso più pertinenti e informativi, il che può portare a un aumento del click-through rate, una metrica che misura il numero di clic su un link rispetto al numero di volte in cui il link viene visualizzato.
  • Più rich snippets: i motori di ricerca possono utilizzare le informazioni strutturate per generare rich snippets, risultati di ricerca più informativi e accattivanti.

Quali sono i tipi di schema markup?

Esistono diversi tipi di schema markup, ognuno dei quali è progettato per un tipo specifico di contenuto. Alcuni dei tipi di schema markup più comuni includono:

Product

Lo schema markup per prodotti può essere utilizzato per fornire informazioni sui prodotti, come nome, prezzo, descrizione, immagini, recensioni e altro ancora.

Ecco alcuni esempi di dati che possono essere indicati con schema markup per prodotti:

  • Nome del prodotto: ad esempio, “iPhone 15 Pro”
  • Prezzo: ad esempio, “€1199”
  • Descrizione: ad esempio, “Il nuovo iPhone 15 Pro è dotato di un display Super Retina XDR; OLED all‑screen da 6,1 pollici, di un chipeset A16 Bionic e di una fotocamera da 48 + 12 megapixel.”
  • Immagini: ad esempio, l’URL di un’immagine del prodotto
  • Recensioni: ad esempio, la valutazione media delle recensioni del prodotto
  • Informazioni sulla disponibilità: ad esempio, “Disponibile in magazzino”
  • Informazioni sulla garanzia: ad esempio, “Garanzia di un anno”

Review

Lo schema markup per recensioni può essere utilizzato per fornire informazioni sulle recensioni di prodotti o servizi, come titolo, autore, valutazione, testo della recensione e altro ancora.

Ecco alcuni esempi di dati che possono essere indicati con schema markup per recensioni:

  • Titolo della recensione: ad esempio, “iPhone 15 Pro: un prodotto eccezionale”
  • Autore della recensione: ad esempio, “Marco Rossi”
  • Valutazione: ad esempio, “5 stelle”
  • Testo della recensione: ad esempio, “Il nuovo iPhone 15 Pro è un prodotto eccezionale. Il display è fantastico, le prestazioni sono fluide e la fotocamera è incredibile.”

Eventi

Lo schema markup per eventi può essere utilizzato per fornire informazioni sugli eventi, come nome, data, ora, luogo e informazioni di contatto.

Ecco alcuni esempi di dati che possono essere indicati con schema markup per eventi:

  • Nome dell’evento: ad esempio, “Concerto dei Metallica”
  • Data dell’evento: ad esempio, “29 maggio 2024”
  • Ora dell’evento: ad esempio, “ore 21:00”
  • Luogo dell’evento: ad esempio, “Ippodromo di Milano”
  • Informazioni di contatto: ad esempio, “Telefono: 02 940 88 cxx”

Local business

Lo schema markup per attività locali può essere utilizzato per fornire informazioni sulle attività locali, come nome, indirizzo, numero di telefono, orari di apertura e sito web.

Ecco alcuni esempi di dati che possono essere indicati con schema markup per attività locali:

  • Nome dell’attività: ad esempio, “Ristorante Pizzeria La Rustica”
  • Indirizzo: ad esempio, “Via Roma 12, Roma”
  • Numero di telefono: ad esempio, “06 1234 5678”
  • Orari di apertura: ad esempio, “Dal lunedì al venerdì dalle 12:00 alle 22:00, sabato e domenica dalle 12:00 alle 23:00”
  • Sito web: ad esempio, “www.nomedelsito.it”

Recipe

Lo schema markup per ricette può essere utilizzato per fornire informazioni sulle ricette, come nome, ingredienti, passaggi e immagini.

Ecco alcuni esempi di dati che possono essere indicati con schema markup per ricette:

  • Nome della ricetta: ad esempio, “Torta al cioccolato”
  • Ingredienti: ad esempio, “200 g di farina, 100 g di zucchero, 100 g di burro, 2 uova, 100 g di cioccolato fondente”
  • Passaggi: ad esempio, “1. Preriscaldare il forno a 180 gradi. 2. Sciogliere il burro e il cioccolato fondente a bagnomaria. 3. In una ciotola, mescolare la farina e lo zucchero. 4. Aggiungere le uova e il cioccolato fuso. 5. Versare il composto in una teglia imburrata e infarinata. 6. Cuocere in forno per circa 30 minuti.”
  • Immagini: ad esempio, l’URL di un’immagine della ricetta

Ecco un esempio di applicazione dei markup di un prodotto:

Esempio di schema markup evidenziati nella ricerca di un prodotto su un e-commerce

È importante notare che questi sono solo alcuni esempi di dati che possono essere indicati con schema markup. I dati specifici che possono essere indicati variano a seconda del tipo di schema markup utilizzato.

I rich snippet

I rich snippet sono risultati di ricerca che mostrano informazioni aggiuntive rispetto al titolo, alla descrizione e all’URL della pagina, come ad esempio il prezzo di un prodotto, le sue recensioni, gli ingredienti di una ricetta o l’indirizzo di un negozio.

Per ottenere che il proprio sito sia tra i rich snippet, è necessario aggiungere informazioni strutturate alle pagine web.

I rich snippet sono più efficaci per diversi motivi, tra cui:

  • Sono più informativi: forniscono agli utenti informazioni aggiuntive che possono essere utili per prendere una decisione. Ad esempio, un rich snippet per un prodotto può includere il prezzo, le immagini e le recensioni.
  • Sono più attraenti: attirano l’attenzione degli utenti dato che sono visualizzati all’inizio della pagina di risposta del motore di ricerca e incoraggiano a fare clic sul risultato di ricerca. Ad esempio, un rich snippet per un negozio può includere una foto dell’attività, le recensioni dei clienti e l’indirizzo.

Efficacia dei markup

L’utilizzo dello schema markup è un modo efficace per migliorare il posizionamento di qualsiasi sito web. I vantaggi offerti dallo schema markup sono numerosi e possono portare a un aumento del traffico e delle conversioni.

Il tuo sito web lo sta sfruttando correttamente? Per scoprirlo, contattaci per un Digital check Up del tuo sito.

I nostri esperti valuteranno il tuo sito web e ti forniranno una consulenza personalizzata su come implementare lo schema markup nel modo più efficace.

Sara Bargis
Sara Bargis
Articoli: 24