fotografare oggetti riflettenti

Come si fa a fotografare oggetti riflettenti per mostrarli sul proprio e-commerce o sito aziendale? L’esperienza del fotografo professionista.

Fotografare oggetti riflettenti: a cosa bisogna fare attenzione?

Fotografare oggetti riflettenti come le bottiglie o prodotti di metallo cromato non è facile, perché sono prodotti che riflettono tutto quello che c’è intorno, compresa la propria immagine.

Qui sta la capacità e l’esperienza del fotografo nel controllare le luci e le ombre.

Infatti, oltre ad illuminare il prodotto, il fotografo deve riuscire a schermare i riflessi, diffondere le luci a piacimento e, se necessario, retro illuminare la bottiglia, così da far risaltare il colore di alcune bevande, come vino o la birra presente all’interno.

Questo richiede l’uso di diverse fonte di luci e altri accessori, che devono essere posizionate ad arte per ottenere il risultato voluto. Ciò comporta una necessità di tempo per preparare il set fotografico, facendo diversi scatti test per vedere come si comportano tutte le luce messe in campo.

In alcune situazioni, il fotografo può pensare di scattare diverse fotografie, per poi montarle insieme per illuminare al meglio l’etichetta della bottiglia o il logo, oppure un particolare del prodotto che deve risaltare.

Still life ambientato

Finché si scatta una fotografia di un prodotto riflettente in studio, tutto è controllabile. Invece, se si ha necessità di fotografare il prodotto all’esterno, ambientandolo, tutto è più complicato, perché dobbiamo piegarci e piegare la luce del sole.

Per questo, dovremo scattare all’ora giusta, facendo prima un eventuale sopralluogo per capire come si comporta la luce solare. Poi, in fase di scatto, dovremo sia usare dei pannelli che fermino riflessi indesiderati, sia fonti luminose per dare risalto al prodotto.

Dopo aver lavorato e faticato per avere un prodotto di qualità, per cercare di farlo emergere e distinguere dagli altri non conviene fare fotografie artigianali in casa oppure farle fare a qualcuno non specializzato.

Il fotografo che si occupa di still life sicuramente avrà un costo, ma vi permetterà di ottenere immagini di qualità e di impatto visivo, così da suscitare un’emozione in chi le guarderà.

Per ottenere un ottimo risultato il fotografo deve infatti spendere del tempo per capire come gestire al meglio tutte le variabili in gioco.

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *