Canali WhatsApp: Nuova possibilità di marketing?

WhatsApp non smette di sorprenderci quest’anno con le sue innovazioni. Dopo aver annunciato che a breve sarà disponibile la funzione per foto e video in alta definizione, è ora il momento dei Canali.

Meta ha reso disponibile ieri (19 settembre) questa nuova funzione per l’Italia. I Canali consentiranno agli utenti di seguire i contenuti delle aziende, degli artisti e degli influencer direttamente all’interno dell’app.

Come funzionano i Canali WhatsApp?

I Canali si distinguono dalle chat tradizionali poiché sono concepiti come un servizio di trasmissione unidirezionale: significa che gli utenti potranno leggere i messaggi, ma non potranno rispondere, in modo simile a quanto avviene nelle chat di Telegram.

Solo gli amministratori potranno pubblicare aggiornamenti e informazioni per i propri follower mentre questi ultimi potranno solamente visualizzare i messaggi senza avere accesso agli altri iscritti o la possibilità di interagire tra loro, garantendo così sicurezza e privacy.

La privacy è una priorità, quindi i numeri di telefono e le immagini dei profili degli amministratori e dei follower saranno protetti, e chi deciderà di seguire un canale resterà privato.

Novità sui canali WhatsApp

Le principali funzionalità dei Canali

  • Reazioni: sebbene gli utenti non possano rispondere, avranno la possibilità di esprimere apprezzamento per i messaggi del canale attraverso l’uso di emoji. Le reazioni saranno anonime, ma sarà possibile vedere quante e quali reazioni ha ricevuto il messaggio.
  • Modifica dei messaggi: i proprietari dei Canali potranno modificare i messaggi inviati, ma solo entro 30 giorni dalla pubblicazione.
  • Inoltro dei messaggi: i messaggi potranno essere inoltrati dal Canale alle chat private degli utenti, insieme a un link che consentirà loro di iscriversi al Canale.
  • Directory: WhatsApp mostrerà i Canali disponibili per l’iscrizione, suggerendoli in base alle esigenze e al paese dell’utente.
  • Cronologia dei canali: verrà conservata sui server di WhatsApp per un massimo di 30 giorni, ma saranno implementate funzioni per rendere gli aggiornamenti meno visibili sui dispositivi dei follower. Gli amministratori potranno anche bloccare screenshot e inoltri dai loro canali.

Canali WhatsApp per fare marketing

Le aziende potranno quindi sfruttare anche un canale WhatsApp a fini di marketing per stabilire una comunicazione diretta ed efficace con i loro clienti e follower, con il diretto vantaggio che WhatsApp è ormai anche uno strumento di lavoro e sempre attivo su smartphone o altri dispositivi.

Alcune idee di comunicazioni marketing che potranno essere usate in un canale WhatsApp

  1. Comunicazioni Promozionali: Le aziende potranno utilizzare il canale per inviare promozioni, sconti, offerte speciali e annunci relativi ai prodotti o servizi direttamente ai loro clienti. Queste comunicazioni dovrebbero essere pertinenti e mirate per aumentare l’engagement e le conversioni.
  2. Aggiornamenti sui Prodotti: Le aziende possono condividere aggiornamenti sui propri prodotti o servizi, nuovi lanci, funzionalità aggiuntive e miglioramenti attraverso il canale. Questo può contribuire a mantenere i clienti informati e interessati.
  3. Contenuto Esclusivo: Offrire contenuti esclusivi ai follower del canale può incentivare le persone a iscriversi e rimanere coinvolte. Ad esempio, le anteprime di prodotti, video dietro le quinte o accesso anticipato a eventi o vendite speciali.
  4. Sondaggi: Le aziende possono raccogliere feedback e opinioni attraverso sondaggi inviati tramite il canale. Questo può aiutare a migliorare i prodotti o servizi e dimostrare un impegno verso i clienti.
  5. Newsletter e Contenuti Informativi: Invio periodico di newsletter o contenuti informativi relativi al settore o all’azienda stessa per mantenere i clienti informati e costruire l’autorità del marchio.

Al momento i canali sono attivi solo per alcune aziende verificate e selezionate da Meta, che però ha confermato che la funzionalità sarà estesa nei prossimi mesi a tutti gli utenti.

Le prossime novità di WhatsApp: sempre più Business

WhatsApp ha comunicato oggi (20 settembre) che sta introducendo alcune interessanti novità per migliorare le interazioni tra le aziende e i loro clienti:

  1. Flows per Chat più Veloci: Con l’introduzione di Flows, le aziende saranno in grado di offrire ai propri clienti esperienze più fluide tramite chat. Ciò include la possibilità di scegliere posti sui treni, ordinare pasti o prenotare appuntamenti direttamente tramite la chat. Le aziende potranno personalizzare menu e moduli per soddisfare le diverse esigenze dei clienti. Questa funzione sarà presto disponibile per le aziende in tutto il mondo che utilizzano WhatsApp Business.
  2. Pagamenti Semplici: In India, sarà ancora più semplice completare gli acquisti direttamente in chat. Gli utenti potranno aggiungere articoli al carrello e effettuare pagamenti utilizzando vari metodi, tra cui UPI, carte di credito e di debito. WhatsApp ha collaborato con Razorpay e PayU per rendere questo processo facile e veloce. Quando arriverà anche nel resto del mondo?
  3. Aziende Meta Verified: WhatsApp introdurrà la verifica da parte di Meta per le aziende, garantendo ai clienti che stanno chattando con aziende autentiche. Le aziende che otterranno la verifica da Meta riceveranno un badge di verifica, supporto migliorato per gli account e protezione dall’usurpazione di identità. Ci saranno anche funzioni premium aggiuntive, come la creazione di una pagina di WhatsApp personalizzata e assistenza multi-dispositivo. Questo servizio sarà inizialmente testato con piccole imprese che utilizzano WhatsApp Business, per poi essere esteso a tutte le aziende sulla piattaforma WhatsApp Business.

Fare marketing con WhatsApp

Molte aziende hanno già un profilo WhatsApp Business che utilizzano per le loro attività, ma spesso questo si riduce all’assistenza dei clienti o alla sostituzione delle e-mail con messaggi WhatsApp. Ma creare un profilo WhatsApp Business offre diversi vantaggi alle aziende:

  1. Professionalità: WhatsApp Business consente alle aziende di avere un profilo aziendale ufficiale con informazioni aziendali dettagliate, come l’indirizzo, l’orario di apertura, il sito web e una breve descrizione. Questo conferisce un aspetto professionale e autentico alle interazioni con i clienti.
  2. Etichette e Organizzazione: WhatsApp Business offre la possibilità di etichettare i messaggi in base allo stato (ad esempio “Nuovo ordine” o “In attesa di pagamento”) e di organizzare le conversazioni in modo più efficiente.
  3. Messaggi Automatici: Le aziende possono impostare messaggi di saluto automatici per accogliere i clienti quando iniziano una conversazione. Possono anche creare messaggi di assenza automatica per informare i clienti quando l’azienda è fuori dagli orari di lavoro.
  4. Statistiche e Analisi: WhatsApp Business fornisce dati e statistiche sulle interazioni con i clienti. Questi dati possono essere utilizzati per valutare l’efficacia delle strategie di marketing e per migliorare le comunicazioni con i clienti.
  5. Messaggi Broadcast: È possibile inviare messaggi broadcast a una lista di clienti per comunicazioni promozionali o informative. Questo consente di raggiungere un pubblico specifico in modo rapido ed efficace.
  6. Canali WhatsApp: Con l’introduzione dei Canali WhatsApp, le aziende potranno offrire contenuti e aggiornamenti ai propri follower in modo unidirezionale. Questa è un’ottima opportunità per promuovere prodotti, condividere notizie e acquisire nuovo il pubblico.
  7. Feedback dei Clienti: Le aziende possono utilizzare WhatsApp per raccogliere feedback e recensioni dai clienti, aiutandole a migliorare i prodotti e i servizi offerti.
  8. Supporto Clienti: WhatsApp Business offre un canale diretto per il supporto clienti, consentendo alle aziende di risolvere i problemi dei clienti in modo rapido e efficace.
  9. Costi Ridotti: WhatsApp è ampiamente utilizzato e l’invio di messaggi attraverso l’app è generalmente meno costoso rispetto ai messaggi SMS tradizionali.
  10. Customer Engagement: WhatsApp è un’app molto popolare, e i clienti spesso preferiscono comunicare attraverso questa piattaforma. Questo aumenta le probabilità di coinvolgimento e di risposta da parte dei clienti.

Queste nuove funzionalità sono progettate per aiutare le aziende a migliorare l’assistenza clienti e offrire servizi migliori ai propri clienti.

Vuoi scoprire come WhatsApp può rivoluzionare la tua strategia di marketing? Contattaci oggi stesso per una consulenza personalizzata per creare insieme la strategia perfetta per far crescere il tuo business.

Sara Bargis
Sara Bargis
Articoli: 26