whatsapp business

Nel 2020 uno degli strumenti che le piccole aziende e attività locali dovrebbero utilizzare è WhatsApp Business. Perché è utile?

WhatsApp Business: che cos’è?

L’applicazione per uso aziendale è contrassegnata da un logo con una B al posto del classico fumetto con la cornetta ed è disponibile sia per utenti Android, sia per quelli iOS.

www.whatsapp.com/business

È pensata principalmente per le piccole e medie attività, anche se grandi aziende come la compagnia aerea KLM hanno utilizzato alcune funzioni con grossi vantaggi, offrendo ad esempio informazioni sui voli in tempo reale e documentazione via app.

WhatsApp Business permette alle aziende di impostare i loro profili con immagine, descrizione, località, indirizzo web e contatti. L’obbiettivo primario è permettere alle attività di rimanere in contatto con i clienti e rispondere a domande e richieste in tempo reale.

Caratteristiche principali

whatsapp business

Iscrizione utilizzando un numero business

Puoi utilizzare il tuo numero di cellulare, ma questo significherà non poter utilizzare la versione personale di WhatsApp legata a quel numero. Puoi comunque trasferire le chat personali al nuovo account business.

Noi però ti consigliamo di utilizzare un numero business, in modo da tenere separato il tuo account personale, e utilizzare anche la versione business sullo stesso smartphone con una doppia SIM.

È disponibile la versione desktop su WhatsApp Web

Una volta che ci si sarà loggati, non si avrà bisogno dello smartphone per scrivere messaggi ai propri contatti. Potrai accedere al tuo account su WhatsApp Web.

Ha strumenti di messaggistica efficaci e funzioni di automation

WhatsApp Business ti permette di automatizzare “messaggi di saluto” e “messaggi di assenza” così come “risposte veloci” alle faq. Le risposte veloci permettono di creare scorciatoie per messaggi utilizzati di frequente.

Ad esempio, se qualcuno completa un ordine, puoi creare una scorciatoia /grazie che, se inviata, comparirà come “Grazie per il tuo ordine. Speriamo di rivederti presto!”.

Creazione di cataloghi con inserimento prodotti

Su WhatsApp Business puoi creare dei cataloghi dei tuoi prodotti o servizi, facilitando il processo di ordine e acquisto da parte dei clienti. Per sapere come fare, clicca qui.

Possiede analitiche di base

Anche se per ora sono piuttosto basiche, puoi tracciare il numero di messaggi inviati, consegnati e letti. E conoscendo la reputazione di Facebook per le analytics, verranno sviluppate nel tempo anche qui.

Il tuo profilo business si distingue dagli altri contatti

Quanto imposti il tuo account il tuo profilo verrà contrassegnato cone profilo business, contraddistinto da un punto di domanda grigio.

Una volta confermato il tuo account, ovvero quando il numero di telefono viene confermato come quello della tua attività, comparirà una spunta grigia.

Le aziende verificate da WhatsApp avranno una spunta verde spessa, che le contraddistinguerà come brand autentici.

Broadcast o etichette

WhatsApp Business ti permette di inviare un messaggio a tutti i tuoi contatti con la funzione “Broadcast”. Utile se hai aggiornamenti o notizie importanti che vuoi condividere con tutti i tuoi clienti.

Ti permette anche di segmentare i tuoi contatti usando le “Etichette”, dando un nome alle chat, così puoi filtrarle e trovarle più facilmente.

Le etichette di base si riferiscono al processo di e-commerce: “Nuovo cliente”, “Nuovo ordine”, “In attesa di pagamento”, “Pagato” e “Ordine completato”. Puoi comunque personalizzare le tue etichette, ad esempio con “clienti abituali”, “clienti promo” o “supporto clienti”.

WhatsApp Business richiede il consenso dei clienti

Nell’ottica di prevenire attività di spam (e in linea con il regolamento GDPR), gli utenti devono dare il proprio consenso per ricevere comunicazioni da un account WhatsApp Business. Questo significa che le aziende devono utilizzare l’app come parte di una strategia che preveda il consenso e non per campagne di cold calling.

Perché utilizzare WhatsApp Business?

whatsapp business

1. È dove sono i tuoi clienti

Con 1.5 miliardi di utenti, 1 miliardo dei quali è attivo giornalmente, è più che probabile che i tuoi clienti utilizzino WhatsApp regolarmente. Oltre 60 miliardi di messaggi vengono scambiati su questa piattaforma ogni giorno.

Sorprendentemente, gli utenti di WhatsApp e di servizi simili sono più propensi a interagire con le aziende. Secondo il Facebook Messaging Survey di Nielsen, il 67% degli utenti di app di messaggistica si aspetta di usare di più le chat per comunicare con le aziende nei prossimi due anni. Inoltre, il 53% degli intervistati ha dichiarato di essere più propenso ad acquistare da un’attività con cui possono comunicare in maniera diretta.

Se i tuoi clienti o potenziali tali sono giovani, saranno già abituati ad utilizzare applicazioni di messaggistica nella loro vita di tutti i giorni. Uno studio del Pew Research Center mostra che il 42% dei possessori di smartphone tra i 18 e i 29 anni usa app come WhatsApp, contro il 19% degli over 50.

In più, applicazioni come WhatsApp hanno incredibili tassi di interazione: il 98% dei messaggi a mobile sono aperti e letti, con il 90% di essi che vengono aperti nei primi tre secondi dopo essere stati ricevuti.

Infatti, l’84% delle condivisioni online avviene su canali privati come applicazioni di messaggistica, quindi anche se ancora non usi WhatsApp per il tuo business, i tuoi potenziali clienti lo stanno già probabilmente usando per estendere la copertura dei tuoi contenuti.

2. È gratis

Almeno per ora, WhatsApp Business è disponibile gratuitamente. È probabile che rimanga gratuito, anche se Facebook potrebbe aggiungere opzioni di advertising a pagamento in futuro.

3. Ha un grande potenziale per il tuo business

Come canale di customer service, ti permetterà di coinvolgere i clienti su un canale che stanno già utilizzando.

È anche molto utile per la comunicazione digitale, permettendoti di poter raggiungere fino a 256 persone a volte o di inviare messaggi one-to-one, a seconda della natura del messaggio.

Come canale di marketing, può essere utilizzato per inviare notifiche di pagamento o contattare direttamente i lead.

4. Connetterti col pubblico con le Stories

Nell’ultimo paio d’anni abbiamo assistito a una proliferazione di “live” marketing, su tutti i social media. Da Facebook Live alle Instagram Stories, i brand stanno aumentando l’uso dello storytelling in tempo reale per connettersi al proprio pubblico, costruire il loro brand e, in ultimo, aumentare i propri ricavi online.

Se le WhatsApp Stories non sono così tanto utilizzate come quelle su Instagram, è il format isn’t quite as well-used as Insta Stories, è il formato in più rapida crescita e il più utilizzato tra le prime quattro piattaforme social.

Per utilizzare la funzione Stories di WhatsApp, vai sul tuo stato. Clicca sul segno “+” sull’immagine del tuo profilo. Ora scatta una foto o un video o scegli dal rullino fotografico. Ora, quando i tuoi clienti ti vedranno nel loro elenco di contatti, saranno in grado di fare clic sul tuo profilo per vedere i tuoi ultimi aggiornamenti.

Facebook ha rinunciato a inserire ads nelle Stories di WhatsApp per ora, quindi puoi usare il tuo stato e le Stories per rivelare un nuovo prodotto o linea, pubblicare un’immagine o un video promozionale o semplicemente creare un messaggio che attiri l’attenzione sul tuo marchio.

Conclusioni

WhatsApp sarà enorme nel 2020. Con la sua vasta base globale di utenti, attivamente coinvolta, ha un grande potenziale per le aziende che desiderano ampliare il proprio pubblico, aumentare la propria base di clienti e aumentare i profitti.

E poiché Facebook ha lanciato WhatsApp Business nel 2018, il potenziale di vendita e marketing è già stato fiutato da molte aziende.

E anche se l’app è un po’ macchinosa, consentendo solo un account per numero di telefono, ha il potenziale per essere parte integrante di qualsiasi strategia di lead generation aziendale, servizio clienti e strumento di vendita/marketing. Finché Facebook non implementerà integrazioni più sofisticate e la base utenti di WhatsApp rimane così elevata, WhatsApp Business potrebbe diventare un pilastro della comunicazione tra business e consumer.

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *