Non ho bisogno di un sito internet

Ieri un commercialista ci ha ripetuto che lui non ha bisogno di un sito Internet. Purtroppo quel commercialista è il nostro…

Fino a qualche anno fa i clienti gli arrivavano col passaparola. Non funziona più così e il suo studio negli ultimi 20 anni si è ridotto da 6 persone a 1 e mezza.
Il suo lavoro cala sempre ma lui continua a dare la colpa alle aziende che chiudono e ad una necessaria riduzione dei costi.

Purtroppo non è l’unico a pensarla così, conosciamo anche altri professionisti che ci dicono la stessa cosa. Con gli amici non insistiamo perché ci sembra di voler vendere loro un nostro servizio e la cosa non ci piace ma condividiamo questa riflessione, a beneficio di chi abbia lo stesso pensiero del commercialista di cui sopra.

website

Perché è necessario avere un sito web

Come potenziale cliente, andiamo su Google a cercare quello che ci serve. Avere un sito web è necessario per poter essere presenti e farsi trovare con un investimento minimo.

Il sito web esprime una presenza di base, considerato che quelli più evoluti hanno già sviluppato la loro attività su molti canali digitali (es. avvocati nel metaverso).

Oltre a questo avere un sito aggiornato e gradevole è il requisito minimo per dimostrare di essere aggiornati e sul pezzo.

Non avere un sito Internet vuol dire dimostrare poca attenzione all’attualità, avere presunzioni sbagliate o qualcosa da nascondere ed essere fuori dal mondo che oggi gira qui dove state leggendo: sul web.

Il sito web propone sempre i tuoi servizi anche quando non puoi direttamente, generando lead tutto il giorno! Più semplicemente ti permette di farti trovare sempre 7 gg su 7, 24 ore su 24 ed è la tua vetrina sempre illuminata.

È un costo marginale e vale sempre l’investimento.

Qualche anno va ci capitava anche, fortunatamente sempre meno, di sentirci dire:

Sono già presente sui social, perché dovrei avere un sito internet?

Molto semplicemente perché il tuo sito web appartiene a te oggi e domani, è di tua proprietà. Sui social invece sei ospite e ti devi comportare come tale finché queste vivranno. Non è detto che continuino ad esistere, pensiamo a Google+ che il 2 aprile 2019 ha chiuso cancellando tutti i contenuti e QUI trovi una lista di decine di social media che hanno chiuso.

Se poi vuoi sviluppare la tua attività sul tuo sito puoi attrarre potenziali clienti e, se sarai bravo, conquistarli.

Il tuo sito Web è il centro del tuo marketing digitale e la tua attività sarà morta se non hai un sito web

social network

Cosa è essenziale inserire in un sito Web?

Un sito Internet di base deve essere studiato per il mondo mobile (per gli smartphone) e avere:

  • Logo
  • Homepage
  • Informazioni di base su di noi
  • Elenco dei servizi offerti
  • Eventuali Integrazioni con i social media
  • Modulo di contatto

Se poi vogliamo far poco più del minimo possiamo prevedere anche una newsletter e un blog. Caro commercialista, sei ancora sicuro di non aver bisogno un sito web?

Marco Daturi
Marco Daturi
Articoli: 62