Figure professionali necessarie per gestire un E-commerce

L’e-commerce, o vendita online, è una realtà sempre più diffusa, e sempre più aziende si stanno affacciando a questo mercato. Aprire un negozio online è un passo importante che può portare grandi opportunità di crescita, ma richiede anche una serie di competenze specifiche.

In questo articolo andremo a vedere quali sono le figure professionali necessarie per gestire un e-commerce con successo, sia per le grandi aziende che per le piccole e medie imprese.

Per le grandi aziende, la soluzione ideale è avere un team interno dedicato all’e-commerce composto da figure con competenze diverse, in grado di coprire tutti gli aspetti della gestione di un negozio online.

Per le piccole e medie imprese questa soluzione potrebbe essere economicamente impercorribile, potranno quindi rivolgersi ad agenzie specializzate di marketing in modo da coprire esternamente tutte o alcune delle competenze richieste.

Indipendentemente dalla dimensione dell’azienda, è importante avere una chiara visione di quali sono le competenze necessarie per gestire un e-commerce con successo.

Project manager

Il project manager è colui che si occupa di coordinare tutte le attività necessarie per la realizzazione e lo sviluppo del progetto, dall’ideazione alla messa in atto.

Il project manager deve avere una visione d’insieme del progetto, conoscerne le dinamiche e le singole aree di intervento. Deve inoltre avere competenze trasversali, in grado di comprendere le esigenze di marketing, della parte tecnologica e della logistica.

Tra le sue principali responsabilità rientrano:

  • la definizione degli obiettivi e della strategia del progetto
  • la pianificazione delle attività e dei tempi
  • il coordinamento del team di lavoro
  • il monitoraggio dei risultati e l’adozione di eventuali correttivi.

Il project manager può essere una figura interna all’azienda o un consulente esterno. In entrambi i casi è importante che abbia una profonda conoscenza del business dell’azienda e dei suoi obiettivi e che abbia un’esperienza consolidata nella gestione di progetti e-commerce.

e commerce vendite online

Web Analyst

Il web analyst è colui che si occupa di raccogliere, analizzare e interpretare i dati relativi al sito web e ai canali di marketing utilizzati, al fine di migliorare l’efficacia delle campagne e l’esperienza degli utenti.

Le principali competenze del web analyst includono:

  • conoscenza dei principali strumenti di analisi web, come google analytics, google search console, ecc.
  • capacità di analizzare e interpretare i dati, anche complessi
  • capacità di creare report e di condividere i risultati delle analisi in modo efficace
  • la raccolta dei dati da diverse fonti, come il sito web, i canali di marketing, i sistemi di CRM, ecc.
  • l’analisi dei dati per identificare le tendenze, i problemi e le opportunità.

Per un’azienda che inizia con un e-commerce, può essere sufficiente affidarsi ad un’agenzia esterna per l’analisi dei dati. Tuttavia, nel caso il business abbia uno sviluppo importante, è consigliabile avere in azienda una persona con queste competenze.

Creatore di contenuti in chiave SEO

I contenuti sono uno dei fattori più importanti per la visibilità online. I contenuti di qualità, ottimizzati per i motori di ricerca, possono attirare un traffico organico di visitatori interessati ai prodotti o ai servizi dell’azienda.

Le competenze necessarie per la figura del creatore di contenuti in chiave SEO includono:

  • conoscenza delle tecniche di SEO
  • capacità di ricerca e analisi delle keyword
  • capacità di scrittura creativa e coinvolgente
  • capacità di pianificazione e gestione dei contenuti
  • il monitoraggio dei risultati e l’ottimizzazione dei contenuti.

È un lavoro specifico, che richiede capacità tecniche, organizzative e creative.

Technical SEO

Il technical SEO è la figura che si occupa di ottimizzare la parte tecnica di un sito web o di un e-commerce, al fine di migliorarne il posizionamento sui motori di ricerca.

Questa figura è di fondamentale importanza per la gestione di un e-commerce, in quanto un sito web ottimizzato tecnicamente è più veloce, più facile da navigare e più facile da indicizzare dai motori di ricerca.

Il Technical SEO funge da collegamento tra il team e il project manager, implementando le migliorie necessarie per l’efficienza del sito E-commerce.Il suo ruolo spazia dall’ottimizzazione delle performance del sito alla gestione di evoluzioni significative.

Le competenze necessarie per la figura del technical SEO includono:

  • conoscenza delle tecniche di SEO
  • conoscenza dei principi di sviluppo web
  • conoscenza dei principali strumenti di analisi tecnica
  • programmazione web.

Questo esperto, spesso un programmatore con competenze SEO avanzate, rappresenta un investimento prezioso per garantire il successo e la visibilità duratura dell’e-commerce sul web.

E-mail marketing specialist

L’email marketing è una delle attività di marketing più efficaci per raggiungere un pubblico target e generare conversioni. Un email marketing specialist è la figura professionale che si occupa di progettare, sviluppare e implementare campagne di email marketing.

Per sfruttare al meglio le potenzialità dell’email marketing, è necessario affidarsi a un professionista specializzato.

Tra le principali competenze di un email marketing specialist ci sono:

  • conoscenza delle tecniche di email marketing
  • conoscenza delle piattaforme di email marketing
  • conoscenza dei principali strumenti di analisi dei dati
  • capacità di scrittura ad alto engagement.

Molte aziende sono nate e cresciute grazie all’e-mail marketing, e nonostante possa sembrare obsoleto rispetto ad altri campi è ancora uno degli strumenti più efficaci e utilizzati.

Lo specialista deve essere in grado di suggerire strumenti per la creazione di un database fornito e profilato correttamente, in modo che le campagne abbiano successo nel tempo.

Inoltre, deve saper creare report dei dati delle campagne, come il tasso di apertura, i tassi di click e le conversioni.

Deve saper interagire con il project manager e lo sviluppatore per ottimizzare il funneling, andando a evidenziare e eventualmente risolvere problematiche.

Il grafico ed il web designer

Il grafico

È la figura professionale che si occupa di creare un’immagine coerente e coordinata dell’azienda e del brand. L’immagine deve essere coordinata con la vision e i core values dell’azienda, e deve essere in grado di comunicare i valori e i messaggi che l’azienda vuole trasmettere al suo target di riferimento.

Deve avere una forte creatività e un’ottima conoscenza delle tecniche di progettazione grafica.

Per svolgere questo ruolo, il grafico deve possedere le seguenti competenze:

  • conoscenza dei software di grafica: Photoshop, Illustrator, Indesign, ecc.
  • conoscenza delle diverse piattaforme social
  • capacità di adattare il materiale ai diversi recipienti.
web designer  e commerce

Il web designer

Il web designer è un professionista che si occupa della progettazione e realizzazione di siti web.

Oltre alle competenze grafiche deve affiancare delle buone conoscenze di Html, CSS per la gestione grafica del sito, e avere confidenza con diversi plugin e tool per la realizzazione delle interfacce.

La scelta migliore per un e-commerce è quella di affidarsi a un professionista che sia sia grafico che web designer. In questo modo, si potrà avere un unico interlocutore per la realizzazione di tutti i materiali grafici e per la creazione del sito web o dell’applicazione web.

Social media manager

Il social media manager è una figura professionale che si occupa della gestione delle attività di marketing sui social media.

Le sue principali responsabilità includono:

  • creazione e pianificazione di contenuti
  • gestione della community
  • misurazione dei risultati.

Il social media manager deve avere una forte conoscenza dei social media, delle tecniche di marketing e della psicologia del consumatore.
Deve anche essere in grado di creare contenuti coinvolgenti e di interagire con la community in modo efficace.

Anche in questo caso, l’azienda può decidere di affidarsi a un’agenzia esterna. Tuttavia, è fondamentale affidarsi a un’agenzia che conosca l’azienda o che sia in grado di analizzarla in modo approfondito.

soocial media manager vendite comunicazione

Data entry e inserimento prodotti

L’inserimento dei prodotti è un’attività spesso sottovalutata, ma di fondamentale importanza per il successo di un e-commerce. Le schede prodotto sono infatti il primo punto di contatto tra i potenziali clienti e l’azienda, e devono essere in grado di fornire tutte le informazioni necessarie per prendere una decisione di acquisto.

Spesso, l’inserimento dei prodotti viene effettuato in modo superficiale, con un semplice upload dei dati dai database interni verso il sito. Questo approccio può portare a schede prodotto carenti di dettagli e contenuti duplicati rispetto ad altri siti concorrenti che commercializzano lo stesso prodotto.

L’impoverimento delle schede prodotto può avere conseguenze negative sia per l’esperienza utente che per la visibilità sui motori di ricerca.

  • Per l’esperienza utente: una scheda prodotto carente di informazioni può rendere difficile per i potenziali clienti prendere una decisione di acquisto. Questo può portare a alti tassi di abbandono del carrello.
  • Per la visibilità sui motori di ricerca: una scheda prodotto non ottimizzata per i motori di ricerca avrà difficoltà a comparire nei risultati di ricerca. Questo riduce il traffico verso il sito e le opportunità di vendita.

Per evitare queste conseguenze negative, è necessario adottare un approccio più accurato all’inserimento dei prodotti. In particolare, è importante:

  • le schede prodotto devono fornire tutte le informazioni necessarie ai potenziali clienti per prendere una decisione di acquisto.
  • ottimizzare le schede prodotto per i motori di ricerca per aumentare la loro visibilità nei risultati di ricerca
  • le schede prodotto non devono essere dei duplicati.

In questo caso la figura selezionata deve collaborare con il content SEO per verificare l’efficacia della descrizione prodotto.

La creazione di un e-commerce può essere una svolta importante per un’azienda e significare un grande incremento delle vendite.

Ma l’azienda deve avere un piano ed un’idea specifica degli obiettivi e di come raggiungerli, e assicurarsi di poter coprire tutte le figure e competenze chiave per il successo del proprio negozio online.

Se stai pensando di creare un e-commerce, ti consigliamo di iniziare a pianificare il tuo progetto e di identificare le figure professionali di cui hai bisogno.

Simone Albanese
Simone Albanese
Articoli: 12