Integrazione YouTube e Shopify: Una nuova tendenza per vendere

I consumatori potranno ora acquistare direttamente dal canale YouTube, senza dover lasciare la piattaforma.

Raggiungere milioni di persone e farle acquistare non è un affare da poco.
Tuttavia, l’ultima tendenza, l’integrazione di YouTube Shopify, sembra plasmare il mondo del growth marketing.

YouTube ha dichiarato che la partnership con Shopify consentirà ai creatori di mostrare i prodotti nei loro canali, ad esempio sotto i video, durante i livestream o alla fine dei video. L’inventario sarà sincronizzato con Shopify, in modo che gli spettatori possano vedere in tempo reale se qualcosa è esaurito. YouTube offrirà inoltre ai creatori con sede negli Stati Uniti la possibilità di attivare il checkout in loco, il che significa che gli spettatori potranno acquistare i prodotti direttamente sulla piattaforma senza lasciare YouTube.

Shopify a giugno ha lanciato nuove funzionalità per aiutare i suoi clienti a vendere ad altre attività e su Twitter nel tentativo di contrastare un rallentamento post-pandemia negli acquisti online.

Il direttore del prodotto, dei mercati e dei creatori di Shopify, Amir Kabbara, ha affermato che la partnership con YouTube aiuterebbe ad aumentare il tasso di conversione e, a sua volta, il volume lordo della merce, una metrica chiave di successo, per l’azienda.

Ma come Funziona?

I commercianti di Shopify potranno mostrare i loro prodotti su YouTube in tre modi:

  • Dirette – I commercianti possono taggare e appuntare i prodotti in punti chiave durante una diretta, e permettere che i consumatori possano continuare a guardare mentre effettuano il check-out.
  • Video – I commercianti possono mostrare un elenco curato di prodotti in una sezione sotto i video on-demand.
  • Scheda del negozio – Al canale YouTube di un commerciante viene aggiunta una nuova scheda con l’intera selezione di prodotti.

Shopify, che ha anche collaborato con TikTok, Facebook, Instagram e altre piattaforme di social media, ha affermato di aver visto quadruplicare gli ordini effettuati tramite tali integrazioni di partner nel primo trimestre dell’anno.

Perché l’integrazione di YouTube con Shopify è importante?

Sia i creatori che YouTube traggono vantaggio dal fatto che gli utenti rimangono sul posto grazie all’esperienza di acquisto più fluida offerta da questa partnership. L’azienda ha citato uno studio condotto insieme a Publicis e TalkShoppe, secondo il quale l’89% degli spettatori ritiene che i creatori di YouTube forniscano consigli sui prodotti di cui ci si può fidare.

Con una crescita del social commerce tre volte superiore a quella dell’e-commerce e con il 64% degli utenti dei social media che ha dichiarato di aver effettuato un acquisto attraverso i social media nell’ultimo anno, secondo un rapporto di Accenture, non c’è da stupirsi che le principali piattaforme stiano investendo maggiormente in questo spazio.

Voi cosa ne pensate?

Contattaci per una consulenza gratuita e senza impegno!

Alessandro
Alessandro
Articoli: 2