La fotografia d’impatto

Pubblicato il Pubblicato in Blog, Fotografia, Marketing

Quali sono gli elementi che deve avere la fotografia d’impatto? A cosa serve? E perché serve un fotografo professionista?

Fotografia di prodotti per catalogo

Nel processo aziendale dei prodotti a supporto delle vendite ci si focalizza spesso nell’avere fotografie descrittive dei propri prodotti, che li facciano vedere nella loro interezza e nei vari aspetti.

Queste immagini servono soprattutto per quanto riguarda la creazione di cataloghi o per lo shop on-line. In fondo, le immagini sono quello che serve al cliente per scegliere il prodotto prima dell’acquisto vero e proprio, spesso tra prodotti del nostro stesso catalogo.

Le immagini da catalogo servono soprattutto al cliente che ha già scelto il nostro brand. Però nel mondo ci sono molte persone che non hanno scelto il nostro brand, e molte altre che addirittura non lo conoscono.

Fotografia d’impatto: quali sono le sue caratteristiche?

Per attirare il potenziale cliente in un mondo sempre più visual, con soglie di attenzione sempre più basse, ci servono una tipologia specifica di immagine da affiancare a quelle già menzionate, ovvero la fotografia d’impatto del nostro prodotto. Questo tipo di fotografia appartiene di più all’ambito del marketing piuttosto che a quello della vendita.

Al fine di ottenere queste immagini serve un processo più lungo di quello necessario per le foto da catalogo, in quanto queste fotografie devono attirare l’attenzione, essere gradevoli e comunque descrivere caratteristiche del prodotto o della mission aziendale.

fotografia d'impatto

Perché contattare un fotografo professionista?

Per ottenere questo non servono sempre location da paura o testimonial super costosi. Possiamo ottenere fotografie che guidino i nuovi clienti verso il nostro brand e quelli indecisi, che verranno spinti a visionare il catalogo prodotti.

Dal momento che si necessita di uno studio accurato della luce e della posizione del prodotto, dobbiamo trovare anche un fotografo professionista. Il fotografo dovrà avere la giusta creatività per poter interagire nel processo di creazione artistica dello scatto e non seguire unicamente le linee guida imposte. Il fotografo professionista sa immaginarsi le luci e la fotografia nella sua mente e sa utilizzare le varie tecniche per ottenerlo, nozioni che, quasi sempre, in azienda non si hanno.

fotografia d'impatto
Questa è la pubblicità a confronto di una nota marca di abbigliamento da montagna, che metteva a confronto la fotografia pubblicitaria di 10 anni fa con quella odierna. Quella a sinistra descrive bene il prodotto, ma quella a destra attira l’attenzione e fa fermare chi la guarda, incuriosendolo e spingendolo a vedere meglio questo e altri prodotti. In questo caso, hanno dato enfasi alle linee del prodotto, senza scordarsi di mettere in evidenzia il brand.
fotografia d'impatto
Bottiglia di vino ripresa su fondo chiaro.
fotografia d'impatto
Bottiglia di vino con interpretazione creativa.
fotografia d'impatto
Bottiglia ripresa in una via di messo tra il creativo puro e l’immagine di catalogo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *