Come scegliere la musica perfetta per i tuoi video aziendali

La musica gioca un ruolo cruciale nella creazione di un video aziendale coinvolgente ed efficace. Essa si connette a livello emotivo con gli spettatori e influenza direttamente il modo in cui reagiscono alle immagini che vedono.

Questo articolo vi guiderà attraverso il processo di selezione delle giuste musiche per i vostri contenuti aziendali, con suggerimenti pratici e consigli su come farlo nel modo migliore.

È comune trovare video aziendali di presentazione sul web senza musica, in completo silenzio. Se ne avete mai visto uno, probabilmente avrete avuto una sensazione di vuoto e difficilmente vi sarete sentiti coinvolti dalle immagini. Questo accade perché la musica si connette a livello emotivo con i nostri stati d’animo e influenza direttamente il modo in cui reagiamo emotivamente alle immagini che vediamo.

Come la musica trasforma la percezione delle immagini, “Scary Poppins”

Un esempio emblematico dell’importanza della musica è il trailer di “Scary Poppins”, un breve video in cui le immagini di Mary Poppins sono accompagnate da musiche spaventose e piene di suspense. Il risultato? Il film sembrava trasformarsi in un thriller ad alta tensione. Questo dimostra quanto sia cruciale scegliere le giuste musiche per i nostri video aziendali.

studio di produzione musicale

Scegliete in base alle emozioni, non alla teoria musicale

Fidarsi delle proprie emozioni nella scelta della musica

Non è necessario essere esperti di teoria musicale per selezionare la musica adeguata per i tuoi video aziendali. Molte piattaforme offrono metatag che descrivono le sensazioni trasmesse da ogni brano, facilitando la scelta.

Prova a descrivere a parole le emozioni che desideri trasmettere e utilizza queste parole chiave per cercare brani su siti di musica royalty-free come Jamendo Licensing e Bricks by Milk.

Non è necessario categorizzare in maniera specifica le parole chiave; il processo di selezione può avvenire in modo naturale e intuitivo. Man mano che ti vengono suggeriti brani in base alle tue parole chiave, lasciati ispirare e cerca nuove parole che descrivano le emozioni che vorresti evocare durante il tuo video. Fidati delle tue emozioni e sensazioni per guidarti nella scelta della musica perfetta.

Definire l’Identità del brand per scegliere la traccia giusta per il tuo brand

La chiave per scegliere la musica giusta per i tuoi video aziendali sta nel comprendere ciò che il tuo brand vuole comunicare. Vuoi essere moderno e puntare a un target giovane, o preferisci evocare emozioni legate ai ricordi e alla nostalgia della tradizione? Identifica con chiarezza il messaggio che il tuo video deve trasmettere e utilizza 4 o 5 parole chiave specifiche per cercare brani sui siti di che vendono tracce musicali royalty-free.

Definire l’identità del brand è fondamentale per selezionare la musica che rispecchi i valori e l’atmosfera che desideri trasmettere. Questo ti aiuterà a creare un video aziendale che sia coerente con la tua immagine e che riesca a coinvolgere emotivamente il tuo pubblico.

Suggerimenti pratici per la scelta del brano giusto per la tua azienda

Montaggio video con musiche già selezionate

Questa opzione rappresenta la scelta più vantaggiosa poiché vi consente di apportare modifiche e adattamenti al video in base ai momenti cruciali della canzone.
Potete anche optare per brani che presentano picchi di intensità, in modo da creare dei climax nel video e migliorare l’engagement.
È importante notare che non è necessario che il video segua strettamente il tempo del brano.
Il vostro editor avrà la flessibilità di determinare quali momenti enfatizzare in sincronia con la musica e dove permettere a video e audio di slegarsi, creando una connessione sinergica e naturale tra immagini e suono.

Le musiche vengono scelte a video già montato


Anche se questa situazione non rappresenta l’opzione ottimale, spesso può risultare efficace. In molti casi di video marketing o presentazioni di lavori specifici, la musica non è integrata nel video durante il montaggio, ma viene selezionata successivamente. In queste circostanze, è di fondamentale importanza attribuire un grande valore alle emozioni che si desidera evocare e scegliere attentamente le parole chiave da utilizzare nelle ricerche online.

Ecco alcuni consigli pratici per la selezione dei brani quando la musica viene aggiunta a video già montati:

  • Evitate di optare per brani con stacchi e cambi di energia molto marcati, ad esempio il rock moderno con interruzioni nette o la salsa con pause specifiche per i ballerini.
  • È spesso preferibile utilizzare brani musicali che fungono da sottofondo per evitare distrazioni per lo spettatore. Per riconoscerli, è utile prestare attenzione ai periodi di ripetizione. Spesso, la musica è composta da blocchi che si ripetono, creando una sensazione di coerenza.
  • Se il vostro video non presenta cambi significativi di energia e ritmo, la scelta di un brano musicale che si ripete spesso e senza introduzioni di elementi che attirano eccessivamente l’attenzione può rivelarsi la decisione più appropriata.

Fate anche attenzione ai cambi timbrici, l’inserimento di un nuovo strumento nell’insieme musicale attira l’attenzione, e bisogna decidere se si vuole che accada o meno

L’importanza di testare la musica su diversi dispositivi audio


Durante la selezione delle tracce musicali per i tuoi video aziendali, è fondamentale considerare come il tuo pubblico ascolterà la musica. Per garantire che la tua scelta sia coerente ed efficace, è importante testare le varie tracce su diversi dispositivi, come cuffie, laptop, smartphone e impianti stereo veri e propri.

Ascoltare la musica su diversi dispositivi ti permette di valutare la qualità del suono e l’esperienza di ascolto in diverse situazioni. Ad esempio, le cuffie offrono un’esperienza di ascolto più intima e personale, mentre gli impianti stereo possono dare un’idea di come la musica suonerà in un ambiente più ampio e condiviso.

Prevedere come il tuo pubblico ascolterà la musica del tuo video ti aiuterà a prendere decisioni più informate e coerenti con il tuo target.
Se il tuo pubblico è composto principalmente da giovani che guardano i video sui loro smartphone, potresti voler scegliere una traccia che suoni bene su dispositivi mobili. Al contrario, se il tuo target è un pubblico più maturo che potrebbe guardare i video su un impianto stereo, dovresti considerare come la musica suonerà in quel contesto.

Famiglie strumenti musciali

Riconoscere e scegliere gli strumenti musicali giusti per il tuo video

Per scegliere al meglio il brano corretto iniziamo ad avere un ascolto analitico e dividiamo gli strumenti musicali in macrogruppi:

  • Sezione ritmica: batteria, percussioni, basso
  • Strumenti d’accompagnamento armonico ad accordi: chitarra acustica, chitarra elettrica ritmica, pianoforte, ukulele, ecc.
  • Strumenti solisti: voce, sassofoni, trombe, chitarra elettrica solista

Esempi di scelta in base al timbro degli strumenti

  • Per un video di un pomeriggio al parco, per esempio potreste scegliere strumenti acustici con un flusso ritmico stabile come ukulele e chitarra acustica, con interventi di pianoforte a note singole per creare un’atmosfera serena.
  • Se state presentando moto sportive, potreste optare per brani con un forte impatto dinamico, con una batteria moderna e chitarre elettriche incisive che creino un’energia palpabile.
    Cerca un brano che abbia impatto e che ti dia una sensazione di energia e carica, puoi cercare di individuare queste caratteristiche cercando di percepire con quanta energia sono stati suonati gli strumenti.

Considerazioni legali per l’utilizzo dei brani scelti

Assicurati di utilizzare musiche con licenze appropriate per evitare problemi legali legati al copyright. Se il tuo video verrà pubblicato online, è importante utilizzare brani royalty-free o acquistare le licenze necessarie per utilizzare musica protetta da copyright

La selezione della musica per i vostri contenuti aziendali è un processo critico che influisce sulla percezione del vostro brand. Imparate a sfruttare il potere emotivo della musica per coinvolgere il pubblico e comunicare il messaggio desiderato.

Prenditi il tempo necessario per selezionare la colonna sonora che meglio si adatta al tuo brand e al messaggio che vuoi trasmettere, e vedrai come il tuo video avrà un impatto maggiore sul tuo pubblico.

Simone Albanese
Simone Albanese
Articoli: 19